info@appalti-bulgaria.com

UTENTI REGISTRATI

Registrati!

Preinformazione gare d’appalto

Archivio gare d’appalto

1 EUR = 1,95583 BGN

Nuove norme per gli appalti pubblici

Il Parlamento europeo, riunito in sessione plenaria a Strasburgo, ha adottato una risoluzione che introduce nuove norme in materia di appalti pubblici. La nuova normativa prevede, per la prima volta, regole comuni in materia di contratti di concessione che garantiranno una concorrenza leale, un miglior rapporto qualità prezzo e una maggiore considerazione degli aspetti ambientali e sociali.

 

Per favorire una maggiore partecipazione di piccole e medie imprese, gli eurodeputati hanno istituito il documento unico europeo di gara, basato sull’autocertificazione, che prevede per la sola ditta vincitrice la produzione della documentazione originale. Sono infine previste disposizioni più severe in materia di subappalto che combattere il dumping sociale e garantire il rispetto dei diritti dei lavoratori.

La nuova normativa entrerà in vigore 20 giorni dopo la pubblicazione nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea; a partire da tale data gli Stati membri avranno 24 mesi di tempo per recepirla nel diritto nazionale. Fonte Europa News

Indietro
Chi siamo | Contatti | Condizioni generali